capodannofoggia.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Foggia e provincia

Info e Prenotazioni:

Scrivici info@capodannofoggia.com

Capodanno a Foggia per famiglie con bambini

Trova le proposte disponibili con un target tipo Famiglie con bambini, di Capodanno a Foggia e dintorni

Scopri come celebrare al meglio l'ultimo dell'anno con le migliori proposte che includono il target per famiglie con bambini, a Foggia e zone vicine. Valuta di seguito alcune nostre proposte.

Vedi anche:

Per avere informazioni aggiuntive su proposte per target di tipo famiglie con bambini, per festeggiare Capodanno a Foggia e zone vicine, contattaci tramite il modulo di contatto qui sotto.

Trascorrere il Capodanno con la famiglia e i propri bambini è un’ottima idea se decidete di recarvi nel territorio di Foggia e provincia. Qui, infatti, troverete sicuramente tantissimi eventi dedicati ai più piccoli e moltissimi posti saranno in grado di suscitare la loro curiosità e il loro interesse. Oltre alle bellezze del centro storico di Foggia, tra i luoghi più noti che potrete conoscere ci sono quattro bellissimi borghi della Daunia, Alberona, Bovino, Pietramontecorvino e Roseto, mentre sul lato garganico potrete visitare San Giovanni Rotondo, il santuario di San Michele a Monte Sant’Angelo e lungo la costa i meravigliosi borghi di Vieste, Peschici e Rodi Garganico.

Cosa visitare per Natale e Capodanno a Foggia e provincia?

Nel periodo natalizio la città di Foggia si illumina a festa e organizza il più bel villaggio di Babbo Natale con musica, slitte e renne luminose, piste di pattinaggio sul ghiaccio, mercatini, street food e vari spettacoli che attirano grandi e piccini. Tanti mercatini di artigianato ed enogastronomia locale si allestiscono anche nei dintorni come a Manfredonia, a San Giovanni Rotondo, dove solitamente viene ricreato un vero e proprio villaggio nordico, a San Severo e San Nicandro Garganico. In Puglia si mantiene viva anche la tradizione dei Presepi Viventi che si organizzano solitamente nelle antiche case del centro di Vieste e a Rignano Garganico, mentre grandi presepi di cartapesta si possono ammirare a Torremaggiore e Sant’Agata di Puglia. I bambini poi ameranno sicuramente le caratteristiche casette dei mercatini di Candela, ma soprattutto la Casa di Babbo Natale e il Museo del Giocattolo che si preparano per l’occasione.

Quali sono gli itinerari divertenti per famiglie con bambini a Foggia e provincia?

Le famiglie con bambini potranno senz’altro conoscere il centro storico di Foggia e scoprire gli ipogei, ambienti che si nascondono nel sottosuolo del borgo che affascineranno i più piccoli, ma un bellissimo paese dove recarsi insieme alla propria famiglia è sicuramente Lesina. Nel suo centro abitato si trova il Centro Visite del Parco della Laguna dove si possono scoprire meraviglie naturalistiche e storiche della laguna di Lesina. L’acquario con quattordici vasche è il primo in Europa di acqua salmastra e al suo interno si trovano gli organismi tipici di questo ambiente, nel Museo naturalistico, invece, si possono approfondire gli aspetti caratteristici della flora e della fauna del territorio e nel Museo etnografico si osservano i costumi e le tradizioni dell’antico popolo di pescatori che abitava la città.

Quali sono gli itinerari culturali per famiglie con bambini a Foggia e provincia?

Il centro storico di Foggia è pieno di palazzi e dimore storiche, monumenti e chiese da visitare, come la Cattedrale normanna del 1172, restaurata nel dopoguerra e la Chiesa delle Croci caratterizzata da cinque cappelle che la precedono e che, secondo la tradizione, furono costruite per conservare sette croci piantate sul terreno che salvarono la città di Foggia da una pestilenza nel ‘600. Nei dintorni, invece, a soli quindici chilometri circa, si trova Borgo Incoronata, luogo dove regna una pace surreale e dove si può visitare il Santuario dell’Incoronata, mentre a quaranta chilometri circa di distanza dal capoluogo sorge San Giovanni Rotondo, città nota per ospitare le spoglie di Padre Pio. A mezz’ora da San Giovanni Rotando vi è un altro Santuario assolutamente da vedere, quello di San Michele a Monte Sant’Angelo. Per andare poi alla scoperta della storia del Gargano non c’è niente di meglio che visitare i suoi borghi più belli che incanteranno anche i più piccini, come quelli di Vico, dove tra silenziose stradine potrete ammirare monumenti e opere d’arte, come il medievale centro storico di San Marco in Lamis o come i bellissimi borghi di Peschici e Vieste che si affacciano sul mare.

Quali sono gli itinerari paesaggistici e naturali per famiglie a Foggia e provincia?

Il più grande parco situato nella zona di Foggia e provincia è sicuramente il Parco Nazionale del Gargano il cui cuore è coperto in gran parte dalla Foresta Umbra, una riserva naturale dove è possibile portare i propri bambini a divertirsi o dove poter passare una giornata diversa dalle altre all’insegna della spensieratezza in mezzo alla natura. Ci sono quindici sentieri tutti facilmente percorribili a piedi che vi permetteranno di andare alla scoperta della flora e della fauna di questo incantevole posto. Altro bellissimo territorio da vedere è quello dominato dal Lago di Varano, noto per le sue attrazioni naturalistiche, ha una profondità di oltre cinque metri e comunica con il mare attraverso la foce di Capojale e la foce di Varano oltre ad essere alimentato da sorgenti sotterranee di acqua dolce. Per finire, un piccolo paradiso è rappresentato dal Lago di Lesina dove vi è un bellissimo pontile e in alcune occasioni è possibile anche fare un giro sul lago.

CONTATTACI

Inserisci il Codice di sicurezza:
4524
back to top